logo reti solidali
Home » Roma

L’ESERCITO DELLA SALVEZZA HA UNA NUOVA STRUTTURA PER I CORRIDOI UMANITARI

È stata inaugurata a Roma e accoglierà anche dublinanti. Il progetto si chiama Accoglienza senza Confini

È di fatto quasi impossibile entrare legalmente in Europa, anche se si sta scappando da situazioni terribili. Per questo, ormai, si comincia a discutere dei corridoi umanitari anche a livello europeo, dove […]

A BRUNO GAMBERINI, UNA VITA SPESA PER GLI ALTRI

Era il presidente di Televita, da una vita attivo nel volontariato e in parrocchia. Sempre con grande impegno, ma senza mai rinunciare allo humor

Una vita spesa per gli altri, con fermo senso di responsabilità, ma sempre con grande serenità e un incrollabile humor. È così che i volontari che con lui hanno condiviso tanti anni […]

LA SCUOLA PUÒ TUTTO. UN EVENTO DI POP, IDEE IN MOVIMENTO

Se ne discuterà domani a Roma. È la prima iniziativa della rete solidale Pop Idee In Movimento, nata per valorizzare l'impegno dei cittadini

Roma. “La Scuola può tutto” è il titolo dell’evento che si terrà il 21 gennaio  nel V Municipio, al FusoLab (ore 18.30, via della Bella Villa 94). Un incontro in cui verranno […]

IL FUTURO NEGATO DEI GIOVANI. SOPRATTUTTO DI PERIFERIA

Un'indagine della Caritas sui giovani di Roma ribadisce le differenze tra chi sta periferia e chi sta in centro. Che un futuro ce l'ha, ma all'estero

Come percepiscono il futuro proprio e della città i giovani romani? Raccontare sogni e aspirazioni, paure e ostacoli di ragazze e ragazzi è una grande sfida, soprattutto se a farlo sono gli […]

PIANO ROM: È UN FALLIMENTO, SERVE IL TAVOLO CITTADINO

È l'allarme della 21 Luglio, che chiede lo stop e la ridiscussione del Piano. Stasolla: «Arrivano a 300 gli insediamenti abusivi, 2000 le persone parcheggiate in strada».

L’immediata sospensione di ogni futura azione e la totale revisione del Piano Rom all’interno di un tavolo cittadino che coinvolga le comunità interessate e le organizzazioni che si occupano del tema Rom […]

UN MURALES NELLA LINGUA DEI SEGNI? AD ALBANO SI PUÒ

Grazie al MUSAC, i murales che dicono "Roma" nella lingua dei segni segnano l'inizio della riqualificazione del quartiere Pavona.

Due dita incrociate, un pugno semiaperto, dita tese verso il palmo e un pugno chiuso: Roma nella lingua dei segni. E se questi gesti non si perdessero nel tempo, ma rimanessero impressi […]

PIANO ROM: È UN FALLIMENTO, SERVE IL TAVOLO CITTADINO

È l'allarme della 21 Luglio, che chiede lo stop e la ridiscussione del Piano. Stasolla: «Arrivano a 300 gli insediamenti abusivi, 2000 le persone parcheggiate in strada».

piano rom

L’immediata sospensione di ogni futura azione e la totale revisione del Piano Rom all’interno di un tavolo cittadino che coinvolga le comunità interessate e le organizzazioni che si occupano del tema Rom […]