logo reti solidali
Home » Roma

TELERIABILITAZIONE: LE NUOVE PROSPETTIVE NEL SOSTEGNO AI PIÙ FRAGILI

L'esperienza della cooperativa Nuova Sair nel campo dell'autismo: dall'emergenza un'esperienza positiva utile anche in futuro

Il Covid ha messo a dura prova le famiglie di minori con autismo e disturbi dello sviluppo: dallo stravolgimento di una routine consolidata alla chiusura forzata delle scuole, fino ad arrivare alla […]

ROMA. UNA NUOVA STRUTTURA PER IL “DOPO DI NOI”: CASA ISA

È una residenza per persone autistiche, voluta dall’associazione Ara e sostenuta dalla Regione attraverso l’Asp Asilo Savoia.

Nel 2017, quella che oggi è stata ribattezzata Casa Isa era solo un edificio malridotto, di circa 300 mq distribuiti su due livelli, completamente da ristrutturare. La struttura presentava una sagoma diroccata […]

LA LAVANDERIA DI SPINACETO, CHE METTE “SPERANZE AL SOLE”

È la prima lavanderia gestita da una famiglia di etnia rom a Roma.  Nonostante burocrazia e pregiudizi, sta per riaprire.  

Nel 2018 Carlos e sua madre Sevla inaugurano la lavanderia Speranze al sole, in zona Spinaceto a Roma. Un progetto ideato due anni prima, grazie all’intuizione di Sevla, forte dell’esperienza maturata durante […]

NESSUNO ESCLUSO: EMERGENCY CONTRO LA POVERTÀ LEGATA AL COVID19

Il progetto Nessuno Escluso-Neanche chi è ora in difficoltà è nato per aiutare chi soffre ed è fuori dai radar

Sono intervenuti, in tutto il mondo, per tante emergenze sanitarie dovute alle guerre. Ma, nel momento in cui un’emergenza sanitaria ha colpito anche l’Italia, hanno deciso di intervenire nelle nostre città, e […]

CON THAMBOS, A FRASCATI LA CULTURA TI STUPISCE. E TI DIVERTE

Marionette, fiabe, disegni... Un'associazione giovane, Thambos, promuove il territorio attraverso la cultura e la creatività

Si chiamano Giulio, Germana, Andrea, Lele e Beatrice e sono un gruppo di giovani, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, conosciutisi tra gli scaffali della biblioteca comunale di […]

ALUNNI STRANIERI A SCUOLA: UNA RISORSA, NON UN OSTACOLO

C’è chi crede che troppi alunni stranieri a scuola rallentino i programmi. Ma possono essere una ricchezza: si impara a costruire comunità

Capita che, fuori da una scuola, si sentano dei genitori lamentarsi che nella scuola che frequentano i propri figli ci siano troppi alunni stranieri. E la stessa cosa esce anche dai discorsi […]