Newsletter Reti Solidali

Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Indirizzo Mail
logo reti solidali
Home » Pensieri e parole » Pagina 10

BUONE NOTIZIE: SIAMO ANCORA CAPACI DI NARRARE LA FIDUCIA?

Nella narrazione dei media faticano a trovare posto le buone notizie, la solidarietà, la coesione sociale. Eppure la narrazione positiva aumenta la fiducia e crea comunità

La solidarietà è bella ma facciamo fatica a raccontarla. Nel nostro paese, secondo i dati ISTAT, ci sono 301mila istituzioni non profit, quasi 5 milioni di persone che fanno volontariato nelle associazioni […]

VOLONTARI, COMPAGNI DI VIAGGIO PREZIOSI DEL MALATO NEL FINE VITA

In un libro le diverse declinazioni del sostegno nel fine vita ed il ruolo fondamentale del volontario, fatto di vicinanza, ascolto, partecipazione emotiva

In un’epoca in cui i progressi della medicina allungano i tempi della vita, il percorso di  accompagnamento delle persone, entrate nella fase terminale della loro esistenza diventa un tema di stretta attualità, così […]

GIOVANI, MAFIE E PERIFERIE: LE STORIE COMUNI DEI BABY CRIMINALI IN UN DOSSIER

Di Danilo Chirico e Marco Carta, "Under" è un’opera corale che indaga i legami tra il fenomeno dei baby-criminali al servizio delle mafie e il contesto sociale in cui vivono

«I mafiosi non sono dei marziani, la mafia non è estranea al tessuto sociale che la esprime». Venticinque anni dopo la Strage di Capaci il monito di Giovanni Falcone continua ad essere […]

SOLE CUORE AMORE: IL PRECARIATO, LE PERIFERIE E LE DONNE, TERMINALE ULTIMO DEL DISAGIO SOCIALE

Il regista di Diaz torna con Sole Cuore Amore, storia di ordinario sfruttamento di chi è lontano dalle scelte politiche internazionali, ma ne viene travolto

Eli vive di corsa, a perdifiato, tra Torvaianica, dove vive, e Roma, dove lavora. È lei, interpretata da una magnifica Isabella Ragonese, la protagonista del film Sole Cuore Amore di Daniele Vicari, […]

IL PADRE D’ITALIA. L’AMORE NON È MAI CONTRO NATURA

Quello di Fabio Mollo è un film sorprendente sul bisogno di paternità. Un istinto naturale, che non può essere contro natura. Neanche per un orfano, gay, solo. Neanche in Italia

Paolo è un trentenne. È omosessuale. Ha una relazione importante alle spalle, non ancora risolta. Mia è una sua coetanea, libera, indipendente, senza freni, irrisolta. E incinta. Si incontrano in un locale, […]