logo reti solidali
Sport

ANDREA, LO SPORT, IL VOLONTARIATO. PERCHÈ LA SCLEROSI MULTIPLA NON VINCA

«In una patologia come la mia, la testa fa il 90%», racconta Andrea De Silvestro, volontario AISM. Il lavoro conta, ma nel resto della vita dobbiamo dare, amare e fare cose utili

«Volevo fare il volontario per dare supporto nell’ambito della mia patologia e dimostrare che un ragazzo con la sclerosi multipla possa anche avere una vita normale e dare aiuto agli altri», dice […]