logo reti solidali
Home » COVID19. I CANTAUTORI DI LATINA CANTANO VIVA L’ITALIA, PER FARCI CORAGGIO
viva l'italia 2020

COVID19. I CANTAUTORI DI LATINA CANTANO VIVA L’ITALIA, PER FARCI CORAGGIO

COVID19. I CANTAUTORI DI LATINA CANTANO VIVA L’ITALIA, PER FARCI CORAGGIO

Insieme cantano la canzone di De Gregori. Venti artisti per il progetto di Simone Sabatino. Perché la musica ci sostiene

“Viva l’Italia 2020” è progetto nato dall’idea di Simone Sabatino per Contenuti Speciali, collettivo artistico e festival itinerante della canzone  d’autore in tutta la provincia di Latina.
Il progetto ha unito venti cantautori pontini in un unico brano, “Viva l’Italia” di Francesco De Gregori.
Oltre ad omaggiare il Principe della canzone d’autore italiana, “Viva l’Italia 2020” vuole essere un modo per unire le forze in un momento molto difficile per tutti noi, in cui anche l’arte e la musica ci sostengono e ci danno la linfa vitale per fare ogni giorno la nostra parte.
Ogni cantautore ha dato il suo contributo con un intervento fatto dalla propria casa con il proprio smartphone.
Tutti insieme, ognuno a casa sua.

 

 

Oltre al già citato Sabatino hanno partecipato a “Viva l’Italia 2020” Pappa, Mr.Key, Marco Fino, Jude, Phebo, Chiazzetta, Catèra, Gaetano Lestingi (voce dei Legittimo Brigantaggio), Christian Brida, Andrea Lantieri, Matias Hope, Pietro Serafini, Mimica, Andrea Del Monte, Alfiero, Marchese, Canusìa, Bordin, Pablo Andrea Setola.
A bordo anche il bassista Andrea Montecalvo, musicista che vanta collaborazioni internazionali e compagno di viaggio di Sabatino ne “La banda dei Santi e dei Delinquenti”, Marco Marcelli al montaggio ed editing video ed Enzo De Amicis che ha regalato una sua vignetta al progetto.

Contenuti Speciali è la festa dei cantautori pontina, un festival itinerante il cui obiettivo è creare un ponte tra il cantautorato pontino e il resto del mondo.

Print Friendly, PDF & Email
Eleonora Piccaro
Eleonora Piccaro

Lavoro al Cesv e sono laureata in sociologia. Vivo di musica, cinema, romanzi e viaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *