logo reti solidali
Home » MAI PIÙ INDIFESA: PER LE DONNE CHE NON VOGLIONO ESSERE VITTIME
donne indifese

MAI PIÙ INDIFESA: PER LE DONNE CHE NON VOGLIONO ESSERE VITTIME

MAI PIÙ INDIFESA: PER LE DONNE CHE NON VOGLIONO ESSERE VITTIME

Un libro di Chiara Gambino e Giampaolo Salvatore analizza le dinamiche che portano le donne a vittimizzarsi. E propone una via d'uscita.

C’è la storia di Laura, che vive il rapporto di coppia come un compito, che lei deve assolvere in modo impeccabile, senza défaillance e debolezze, e che per questo vive nel terrore di essere disapprovata dal proprio partner, ma anche dalle altre persone con cui si trova abitualmente in relazione. C’è la storia di Federica, tanto convinta che il proprio destino sia l’abbandono, da essere ormai rassegnata al fatto che il momento arriverà quanto prima, trasformando così ogni storia in una profezia che si autoavvera. C’è quella di Eleonora, la cui vita è gravata dall’imperativo di essere ammirata, apprezzata, e quindi da quello stressantissimo dovere di essere speciale, che trasforma le relazioni in un incubo. C’è quella di Giuseppina, che si vive come una persona inconsistente, indegna, incapace: una scialuppetta in un mare in tempesta.

Quattro storie diverse – quella della perfezionista, della dipendente, della narcisista, della donna con disturbo della personalità – ma con un elemento in comune: l’essere donne indifese, o meglio incapaci di difendersi. Donne segnate dall’incapacità di stabilire relazioni di coppia equilibrate e costruttive, rispettose della propria dignità. Incapacità che può dare frutti drammatici, quando si incastra con un partner che ha attitudini violente. La conseguenza può essere la violenza che si manifesta in forma fisica, ma più frequentemente in forma di manipolazione psicologica, magari attraverso la minaccia di abbandono. Comunque, alla fin fine, la sofferenza.

 

L’AGENCY E LO SCHEMA. È questo il tema sviscerato nel libro “Mai più indifesa”, di Chiara Gambino e Giampaolo Salvatore (Altrimedia, 2019), che ha un grande pregio: quello di analizzare i meccanismi psicologici che portano molte donne e imprigionarsi in rapporti di coppia vittimizzanti, e soprattutto di suggerire, che percorsi di uscita esistono.

I due autori sostengono che il fatto di entrare in questo tipo di relazioni dipende dalla mancanza di agency, che sarebbe «la capacità di mettere a fuoco emozioni, bisogni e desideri, e di considerare se stessi in diritto di tentare di realizzarli concretamente, cercando di modificare lo stato delle cose». Una capacità che «è come un muscolo. Se non viene allenata, non si sviluppa e non è funzionale».

Questa incapacità deriva dal fatto che ognuno di noi si porta dentro uno schema, cioè «un’aspettativa inconsapevole di come le persone, la vita, risponderanno  ai nostri bisogni e desideri». Spesso non riconosciamo lo schema che ci muove, non siamo consapevoli delle dinamiche che innesca, ma lo schema è dentro di noi, nello stesso tempo frutto e protagonista della nostra storia, «prodotto di ripetute esperienze di relazione, a partire dai primi anni di vita»

 

UN PERCORSO PER USCIRNE. Che cosa possono fare, dunque le donne indifese? Chiara Gambino, che è psicologa e psicoterapeuta, e Giampaolo Salvatore, psichiatra e psicoterapeuta, propongono un processo che si snoda su due livelli: acquisire consapevolezza dei propri schemi – e quindi della propria identità – e usare questa consapevolezza per scegliere dove andare, muovendosi in quella direzione. L’hanno ampiamente sperimentato: “Mai più indifese”, prima che il titolo del libro, è il titolo di un laboratorio esperienziale di gruppo, concepito «per le donne che sentono la necessità di prendere posizione, anche preventivamente, rispetto alla tendenza ad assumere il ruolo di vittima indifesa».

Un laboratorio che, utilizzando tecniche ed esercizi sperimentati, permette alle donne di ricostruire la propria agency, sapendo che «solo quando capiremo che nessuno può mancarci di rispetto, quando impareremo a dare voce al nostro io più profondo, impareremo a cercare l’uomo giusto, quello felice di vederci felici, capace di farci tirare fuori il bello che abbiamo dentro…»

_______________________________________________________________

donne indifeseChiara Gambino, Giampaolo Salvatore
“Mai più indifesa”
Ed. Altrimedia 2019
pp. 190, € 18,00

 

 

 

 

 

 

Se avete correzioni o suggerimenti da proporci, scrivete a comunicazionecsv@csvlazio.org

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *