logo reti solidali
Home » OTTO PER MILLE DELLA CHIESA VALDESE. CHIUSO IL BANDO 2021
chiesa valdese

OTTO PER MILLE DELLA CHIESA VALDESE. CHIUSO IL BANDO 2021

OTTO PER MILLE DELLA CHIESA VALDESE. CHIUSO IL BANDO 2021

Ancora in aumento le domane presentate. Più progetti contro la povertà educativa, contro quella materiale e per la cultura

Si è chiuso il 25 gennaio il bando 2021 per la presentazione di progetti da finanziare con l’otto per mille della Chiesa Valdese. Il sito Notizie Evangeliche comunica che sono 4914 le domande pervenute, di cui 961 all’estero e 3953 in Italia. Nel 2020 erano 3573.

Si registra un aumento di richieste per i progetti riguardanti la cultura, 626 le domande pervenute (443 nel 2020); come pure per il benessere e la crescita dei bambini e dei ragazzi, 747 domande pervenute (661 del 2020 e 531 nel 2019). Oltre 700 i progetti in favore dei disabili che anche per questa annualità si registra come il settore più consistente dopo i giovani. Si registra un aumento anche per le attività finalizzate al contrasto alla povertà, 420 rispetto alle 339 del 2020.

Di contro, risultano in diminuzione i settori accoglienza e inclusione dei migranti, 276 le richieste pervenute, a fronte delle 294 del 2020 e delle 344 del 2019; e il settore delle carceri, 124 domande pervenute a fronte delle 147 del 2020. Più o meno stabile il settore ambiente, 133 domande a fronte delle 107 del 2020.

Sono chiari segni dei tempi che viviamo: l’aumento dei progetti rivolti all’infanzia e agli adolescenti, al contrasto alle povertà, alla salute e alla promozione di attività culturali riflette gli effetti sociali della pandemia.

I fondi stanziati per il bando 2021 sono circa 40 milioni di euro: fondi ricevuti attraverso l’8 x mille che la Chiesa Valdese “restituisce” alla società attraverso il lavoro di quegli enti che anche durante l’emergenza sanitaria sono stati punto di riferimento soprattutto per le persone sole e invisibili.

Inizia adesso la procedura di valutazione delle istanze pervenute, secondo le Linee Guida pubblicate sul sito: correttezza formale, poi valutazione di merito per quelle che sono state presentate correttamente a cura di una commissione di volontari; infine la presentazione al Sinodo delle proposte approvate per la pubblicazione sul sito dell’8xmille a settembre della graduatoria dei progetti ammessi a contributo.

 

Se avete correzioni o suggerimenti da proporci, scrivete a comunicazionecsv@csvlazio.org

 

Print Friendly, PDF & Email
Giuliana Cresce
Giuliana Cresce

Project planning and management per CSV Lazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *