logo reti solidali
IN RICORDO DI PAOLO LUGNI, COMPAGNO DI STRADA DEI NOSTRI GIOVANI
Paolo Lugni

IN RICORDO DI PAOLO LUGNI, COMPAGNO DI STRADA DEI NOSTRI GIOVANI

IN RICORDO DI PAOLO LUGNI, COMPAGNO DI STRADA DEI NOSTRI GIOVANI

Seguiva i volontari in servizio civile della Parrocchietta delle Gocce, ma un infarto lo ha portato via. Lo salutiamo commossi

Il Servizio civile è un’esperienza di vita, ma come tutta la vita, non può evitare la morte.

Paolo Lugni era OLP (operatore Locale di progetto) dei giovani in servizio civile della Parrocchietta delle Gocce, nella rete Giovani Energie di Cittadinanza di CSV Lazio. Neanche due anni fa abbiamo ricordato la morte del giovane Fabrizio (lo avevamo commemorato qui), che aveva appena finito il suo servizio presso l’associazione. Paolo aveva commentato quella morte con amarezza, pensando al percorso di crescita e di ricerca così drammaticamente interrotto.

Come OLP Paolo Lugni, che della Parrocchietta era stato presidente, aveva seguito direttamente il servizio civile di Fabrizio, all’interno della rivalutazione dell’area ortistica curata dall’ente, con la consapevolezza che un anno di esperienza relazionale – in un clima di accoglienza e con un progetto che mostra concretamente i suoi risultati a chi lo realizza – possa essere di grande esempio per i giovani, che ancora cercano conferme al loro valore e indizi per una strada da intraprendere.

In quell’occasione si era augurato che i genitori di Fabrizio potessero vedere i risultati del suo lavoro all’inaugurazione dell’area verde.

Drammaticamente, l’infarto che lo ha colpito ha tolto anche a Paolo questa possibilità. Lo salutiamo commossi e ci stringiamo intorno ai suoi cari.

Print Friendly, PDF & Email
Claudio Tosi

Claudio Tosi, autodidatta e artigiano, nel 1987 diviene presidente del Cemea del Mezzogiorno. È educatore e formatore, collabora con i maggiori movimenti per l'educazione attiva ed è nel gruppo di formatori della LUDEA. Esperto di servizio Civile e di volontariato giovanile lavora presso il CSV del Lazio. Canta nel coro Romolo Balzani e costruisce mobiles.

Un commento su “IN RICORDO DI PAOLO LUGNI, COMPAGNO DI STRADA DEI NOSTRI GIOVANI

  1. sono veramente dispiaciuto. Potremmo dedicare alla memoria di PAOLO una delle aree verdi e degli orti per cui tanto si è battuto, da filantropo puro.

    mancherà all’Istituzione Municipale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *