Newsletter Reti Solidali

Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Indirizzo Mail
logo reti solidali
Home » Roma » Pagina 47

Continuità assistenziale: a Roma nasce il Piv

Una rete tra le associazioni che operano al Santo Spirito. È il Progetto integrato di Volontariato, un piano perseguire sul territorio l’assistenza ospedaliera dopo la dimissione

Uscire dall’ospedale e sentirsi soli, smarriti e incerti sul da farsi. È un’esperienza che provano in tanti, soprattutto tra chi è più fragile o vive una situazione di disagio sociale e sanitario. […]

I tesori di Villa Borghese a portata di mano dei disabili

Grazie ai volontari di Vami, non vedenti e disabili possono gustare l’arte. E capirla.

Vami, Volontari Associati per i Musei Italiani, è un’associazione che organizza servizi didattici gratuiti per le scuole, per varie fasce d’età, per non vedenti e per disabili. Nel Lazio offre interessanti servizi […]

ARRIVA TAGMINATOR

I retakers girano per le città cancellando scritte dai muri e ripulendo le strade. Ma soprattutto vogliono sensibilizzare alla cura dei beni comuni. Collaborando con le istituzioni

C’è chi li ha chiamati “gli angeli del decoro” e chi li ha soprannominati “l’esercito urbano contro il degrado”, ma loro amano definirsi semplici cittadini, stanchi di restare con le mani in […]

L’Abc della Cittadinanza

Un'indagine sulle scuole di italiano per stranieri: un patrimonio da valorizzare

M.Catarci, M.Fiorucci, M.Trulli L’Abc della Cittadinanza. Indagine sulle Scuole di italiano per stranieri promosse dall’associazionismo a Roma e provincia Ed. FrancoAngeli 2014 pp. 170, distribuzione gratuita Il volume contiene i risultati di […]

COSTANTINO E LE CASSETTE DELLA SPERANZA

Riciclare imballaggi agricoli, per resistere alla crisi. È l’esperienza di un disoccupato romano che ha trovato il modo di ricominciare con un’attività ecologica e solidale

“Immagina. un nuovo inizio”. dice così la scritta stampata sulla maglietta. «Me l’ha regalata un collega della ditta di escavatori quando son dovuto andare via perchè non c’era più lavoro. Me ne […]